domenica 11 maggio 2014

Annabelle # Un biglietto nella tasca della tua giacca blu.

Rileggo la pagina, scostando piano i petali che mi portasti quel giorno. A margine, sorridendo, ti scrivo "sai, mio dolce, profumano ancora".

2 commenti:

  1. Non c'è niente come il profumo dell'altra/o... la miglior droga.

    RispondiElimina

Cosa bevi ? Ma. Soprattutto. Bevi ?