martedì 26 marzo 2013

Intermezzo vaniglia bourbon



Vraiment j'ai passé un bon moment avec vous.

Bruno. Un merci amusant pour toi. Ti ricorderai, sono sicura, della coca al pepe verde e delle patatine fritte alla vaniglia. Io, ti assicuro, non dimenticherò mai il tuo "je suis peeerduuuuuue".
A toi, Mathieu un merci passionné. Ho davvero apprezzato il tuo spagnolo (anzi, se ti viene in mente qualcos'altro, me lo mandi via mail ? Tanto il mio indirizzo è intuitivo, n'est-ce pas?)
Laura. Bimmi. Pas d'au revoir pour vous. Vi porto al centro esatto del mio cuore. Sempre e ovunque io vada.
Et bien. Vous voyez ? Enfin vous aussi sur un blog ! Quelle garce que je suis, n'est-ce pas ?

A margine. Scusate per il caffè un po' a tirar via. Ma avevo un appuntamento, di quelli che non mancherei mai. Di quelli un po' "ho sceso milioni di scale dandoti il braccio".

ndr. Eccomunque il trailer sintetico del film Un pesce di nome Wanda offertoci candidamente da Mathieu è stato, converrete con me, il punto più alto di un pranzo all'apparenza business, nella sostanza happiness. Very. Thank you so much people. I will remember you. Oh yeah.

2 commenti:

  1. un appuntamento da poesia vera vale più di mille bicchieri...

    RispondiElimina
  2. Alice sì. Poesia pura. E niente è meglio :)

    RispondiElimina

Cosa bevi ? Ma. Soprattutto. Bevi ?